Monthly Archives: Febbraio 2019

Qual’è il momento giusto di innovare…??

Tutti sappiamo che non è la specie più forte che sopravvive, ma quella più predisposta al cambiamento….. e a volte, innovare, cambiare, evolvere, è fondamentale per la sopravvivenza di un’azienda.

Quando un’azienda lancia un prodotto rivoluzionario come Apple ha fatto con l’iphone, diventa una notizia che si prende tutte le prime pagine dei giornali e rimbalza sulla rete da un social all’altro. Questo fa in modo che si abbia una visione distorta della parola “innovazione”. Infatti, nell’immaginario comune, l’innovazione è necessariamente associata ad un prodotto o servizio che stravolge il mercato o sbaraglia la concorrenza. Questo modo di pensare, fa si che “l’innovazione” venga percepita come una cosa repentina, un colpo di genio, il coniglio che esce dal cilindro di un visionario.

In realtà, l’innovazione è frutto di un percorso, di un processo fatto di tanti,piccoli e costanti passi che ci accompagnano alla “rivoluzione”. Basti pensare che l’uomo raggiunse la Luna dopo 27 missioni .

Per questo per un’azienda, è fondamentale cambiare il proprio modo di pensare riguardo all’innovazione: non bisogna pensarla come un’esplosione, ma come un percorso graduale, che ogni giorno ci spinge verso il cambiamento e il miglioramento della nostra attività.

Tutti sappiamo che non è la specie più forte che sopravvive, ma quella più predisposta al cambiamento….. e a volte, innovare, cambiare, evolvere, è fondamentale per la sopravvivenza di un’azienda.

Prendiamo ad esempio le aziende tessili del territorio emiliano. Tutti gli imprenditori che negli anni 80 e 90 avevano un maglificio, o anche solo una stireria, se ne andavano in giro con macchine sgargianti nelle loro ville in montagna e al mare. A fine anni 90 però, con la globalizzazione e l’arrivo della concorrenza cinese, i prezzi di quel mercato si abbassarono del 60-70-80%, e praticamente tutte le aziende, anche i grandi colossi del settore, furono costrette a chiudere. Praticamente tutti. Tutti tranne chi aveva investito. Investito sulla formazione e il consolidamento del proprio brand, come ad esempio Navigare o Liu Jo. Questi imprenditori, partiti anch’essi come maglifici, decisero di investire i loro capitali non per acquistare ville o auto di lusso, ma sulla creazione di un marchio che rendesse i loro prodotti dei capi di abbigliamento da desiderare, e non delle semplici maglie.

Oggi in diversi settori stiamo assistendo alle stesse dinamiche, e nessun mercato può sentirsi al riparo da repentini cambiamenti, che potrebbero mettere in crisi le proprie aziende. Oggi, ci sono aziende che sono rimaste legate ai vecchi standard e metodologie di lavoro, e stanno via via cedendo fette di mercato ai concorrenti, che hanno invece deciso di innovare la propria attività, attraverso l’introduzione di macchinari sempre più all’avanguardia, di software in grado di fargli risparmiare tempo, ridurre sprechi ed eliminare gli errori, che hanno deciso di sposare il concetto di industria 4.0.

Quindi… la risposta al quesito posto nel titolo è: OGGI. Oggi è il momento giusto di innovare. Innovare la propria azienda, ed evolvere il proprio modo di lavorare.

In questo processo di cambiamento e innovazione, Swifty può essere il vostro partner ideale. Siamo infatti specializzati nell’analisi dei flussi di lavoro dell’azienda cliente, per progettare e sviluppare software in grado di portare un valore aggiunto al cliente. Abbiamo maturato esperienza, oltre che nello sviluppo, anche nell’affiancamento all’azienda nel processo di innovazione e rinnovamento.                   Non esitare a contattarci….

La nostra storia….

Cosi… Il 4 Luglio 2014, davanti al notaio Martini di Reggiolo, nasce Swifty Srl.

Swifty nasce da un’idea dei 3 soci fondatori: Antonio, Fabio e Gianluca. Più che un idea… lo definirei un “sogno”. Il sogno di lavorare insieme, di
lavorare per se stessi, di poter rendere il sacrificio e l’impegno, funzionali al proprio successo e non a quello di altri.

Gianluca e Antonio… nel 2013… si appassionano al mondo dello sviluppo di applicazioni mobile e alla programmazione in generale. Mentre questa
passione prendeva corpo, il loro spirito imprenditoriale iniziava a farsi largo, e nasceva l’idea di fare della loro passione il proprio lavoro. Entrambi
legati a Fabio da un rapporto di amicizia, decidono di coinvolgerlo per occuparsi della parte amministrativa e commerciale dell’azienda. Cosi… Il 4
Luglio 2014, davanti al notaio Martini di Reggiolo, nasce Swifty Srl.

Dopo 6 mesi di attività arriva il primo grande riconoscimento. Apple decide infatti, di inserire “Veggy” (una delle prime app sviluppate) nelle “app
consigliate della settimana”. Un riconoscimento, che nella vita di uno sviluppatore potrebbe anche non arrivare mai. Swifty lo ottiene nel primo anno
di attività.

Nonostante questo, i primi anni, fino a fine 2016 si rivelano molto complicati. Il settore è sicuramente un mercato in espansione e ricco di
opportunità, ma farsi largo tra i competitor più grandi e da più anni sul mercato, risulta molto complicato. Antonio, Fabio e Gianluca, hanno
abbandonato la sicurezza del loro posto di lavoro dipendente in altre aziende, per dedicarsi completamente a Swifty, e nonostante la passione ed il
fascino di lavorare insieme, il peso del sacrificio, si fa sentire.
A dicembre del 2016 però, il primo grande cliente, una realtà da milioni di fatturato e centinaia di dipendenti, decide di commissionare a Swifty un
software per la gestione di tutta la propria produzione. La strada tracciata fino a quel giorno era corretta, infatti,l’organizzazione aziendale, la
comunicazione, la cura e l’attenzione verso il cliente e il prodotto, si sono rivelate scelte vincenti.
Da quel momento ad oggi, tanti altri , come Progettiamo Autonomia, Ekis, Mobirolo, Nobel88, Italstampi, GL Sport, Officine Bfb, hanno deciso di
affidarsi a Swifty per la creazione di software personalizzati nei più svariati ambiti.

Oggi Swifty è una realtà affermata e conosciuta. Antonio, Fabio e Gianluca, si sono circondati di collaboratori freelancer, che lavorano insieme a loro
ai progetti, da remoto, o nei nuovi uffici di Swifty in Via Matteotti a Reggiolo. I clienti scelgono Swifty, per la capacità di sviluppare sistemi
personalizzati, e completamente integrabili alla realtà aziendale a cui si rivolgono. Ma anche per la totale disponibilità del suo staff, che è sempre a
disposizione del cliente, per qualsiasi tipo di consulenza informatica a 360° e per risolvere qualsiasi problematica attraverso sistemi IT.

Antonio Fabio e Gianluca hanno realizzato il loro sogno, lavorare insieme, lavorare per se stessi. Ma la realizzazione del sogno non è certamente un
arrivo. Quel sogno infatti, ha lasciato spazio ad ambizioni e traguardi più grandi ed importanti, che oggi inseguono con la stessa tenacia.
Swifty oggi porta avanti i valori con cui è nata, collaborazione, sacrificio, lavoro di squadra, legame al territorio e focus sulla propria mission: creare
valore per il cliente.

SVILUPPO SOFTWARE PERSONALIZZATO PER GESTIONE PRODUZIONE

Azienda:

Azienda produttrice di stampi per ceramiche

Problematica:

Il principale problema dell’azienda cliente era gestire le priorità di produzione in base all’urgenza delle commesse e al materiale a disposizione, oltre al controllo della merce in entrata dai fornitori.

Il software che abbiamo realizzato per loro ci ha permesso di raggiungere gli obiettivi che ci avevano posto: eliminazione schede ordine cartacee da amministrazione a produzione , avere priorità di produzione generate da algoritmo che tenga conto delle disponibilità materiale e indicazione dell’utente , agevolare il controllo sulla produzione da parte del titolare , agevolare il controllo sulla merce ricevuta dai fornitori , ridurre sprechi di tempo in produzione.

Soluzione:

Abbiamo realizzato un software che si interfacci con il gestionale aziendale del cliente, in grado di importare gli ordini generati dall’amministrazione e mostrarli in tempo reale al reparto produttivo. Questo ci ha permesso di eliminare i continui passaggi di schede cartacee dall’amministrazione alla produzione.

Una volta inseriti gli ordini, il responsabile della produzione ha la possibilità di assegnare un livello di priorità in base all’urgenza della commessa. Il nostro sistema ordina le lavorazioni giornaliere in base alle giacenze di materiale e alla priorità impostata. Il sistema avverte attraverso degli allert quando un ordine si avvicina alla data di presunta consegna e non è ancora in lavorazione.

Il nostro software è anche funzionale al controllo della merce arrivata dai fornitori. Infatti i magazzinieri hanno la possibilità di eseguire il controllo sulla merce ricevuta e segnalare all’amministrazione eventuali mancanze con un semplice click. Una volta che la merce ricevuta viene controllata, entra  a far parte delle disponibilità del magazzino, e gli ordini di produzione fermi per la disponibilità di materiale entrano nella produzione giornaliera.

Ogni operatore aziendale ha un proprio log-in e password, in modo che ad ogni utente siano affidate funzioni specifiche relative alla propria mansione. Anche il titolare ha un proprio log-in, da dove può controllare tutti gli operatori e vedere dati e statistiche relative all’andamento della produzione.

Il software è completamente in cloud, non ha quindi bisogno di installazioni ed è accessibile da qualsiasi computer aziendale. I dati sono salvati ed su un database esterno e quindi sicuri e sempre disponibili.

AllEscort