Category Archives: News

Cosa non può assolutamente mancare al tuo CRM

Scegliere la soluzione più adatta e più performante può risultare fondamentale per il successo della vostra azienda.

Abbiamo parlato mosto spesso di CRM. Il CRM è software per coordinare una serie di attività mirate all’aumento del rapporto col cliente, la sua soddisfazione e il miglioramento delle prestazioni commerciali della tua azienda.

 

Scegliere la soluzione più adatta e più performante può risultare fondamentale per il successo della vostra azienda.

Ci sono alcune caratteristiche che non possono assolutamente mancare al vostro CRM perché possa performare al meglio:

  • Piattaforma Unica. Il flusso delle informazioni deve essere facilmente raggiungibile da ogni operatore abilitato, in modo da influenzare positivamente tutta la produttività aziendale. Lavorare con programmi separati che interagiscono solo su alcuni dati poteva funzionare anni fa, ma oggi, con le moderne tecnologie è un sistema assolutamente superato. La piattaforma unica permette di ridurre i tempi di fruizione dei dati e quindi di conversione da lead a cliente. Un vantaggio imperativo per ogni azienda.

 

  • Compatibilità. Nessun CRM, anche il più evoluto può permettersi di non lavorare in simbiosi con altri software. La sua operatività deve essere integrata con programmi più specifici come quelli per la creazione di mailing list, campagne marketing, gestione della produzione (ERP), gestionali aziendali ecc… La possibilità di avere moduli verticali sviluppati da terze parti, e di implementare in ogni momento nuove funzionalità valorizza la scelta di un CRM.

 

  • Scalabilità. Acquistare una soluzione chiusa, non espandibile, anche se magari economicamente più vantaggiosa può trasformarsi in un boomerang. Le soluzioni in cloud (PaaS e SaaS) offrono la migliore garanzia, sia in caso di espansione (auspicabile), sia in quella di riduzione, magari per un definito periodo temporale.  Il Crm dev’essere necessariamente espandibile perché sia davvero il software ad adattarsi all’azienda e non viceversa.

 

  • Interfaccia UX. Deve essere facile, intuitiva e rapida per favorire l’inserimento e la visualizzazione delle varie fasi vendita e di engagement del cliente. Gli elementi dell’interfaccia (dashboard) devono essere personalizzabili a seconda del ruolo di chi accede al software. Marketing, assistenza e Finance hanno esigenze molto diverse dal mondo Sales. Il sistema dev’essere utilizzabile con pochi clic del mouse e senza costi aggiuntivi. L’interfaccia deve inoltre essere personalizzata con i colori del brand, in modo da rendere ancora più immersiva la User eXperience dell’operatore. Un anonimo foglio grigio può respingere anche il dipendente più motivato.

 

  • Data updateFacilità di aggiornamento della piattaforma con nuove informazioni si traduce in vitalità dei contatti. Inserire e importare i nuovi lead è un’attività che deve essere fatta con costanza per ottenere risultati. Recuperare lo storico di un contatto non è compito esclusivo del commerciale più anziano ma può, e deve essere, un valore interno all’azienda, immediatamente riscontrabile da qualsiasi incaricato.

 

  • Cloud. I vantaggi delle soluzioni web-based sono oramai noti. L’accesso alla piattaforma tramite browser consente di potersi collegare da qualsiasi postazione senza bisogna di nessuna installazione in azienda ed in tutta facilità nel caso dello smart working. L’Osservatorio Smart Working del Politecnico di Milano ha infatti stimato nel 2019 che l’incremento di produttività, per un lavoratore derivante dall’adozione di un modello maturo di smart working, sia dell’ordine del 15%. Indispensabile, però, proteggere adeguatamente accessi e identificazioni per tutelare valori e reputation del brand.

 

  • Mobile. Le moderne soluzioni cloud permettono anche l’uso congiunto di applicazioni mobile. Questo consente ai settori Sales e Marketing di avere un collegamento continuo con le informazioni aziendali di cui necessitano (disponibilità prodotti, listini, fatturati, etc) anche quando sono impegnati in fiere ed eventi. Da tenere presente anche la funzione di geolocalizzazione che permette, per esempio, di ottimizzare le visite presso le sedi dei clienti.

 

  • Predittiva. Analizzare i bisogni dei clienti non basta più. Occorre predire il loro comportamento, intercettare le loro future esigenze. Gli odierni software di gestione sono ora affiancati da strumenti di Intelligenza Artificiale che aiutano questo tipo di analisi. Per l’azienda c’è l’innegabile vantaggio di poter rifornire magazzini, servizi, potenziare personale in determinati periodi dell’anno o durante promozioni sul proprio store online. Tutto questo ci permette di sviluppare una strategia personalizzata su gruppi di clienti, clusterizzandoli ed agendo su gruppi e non su tutti allo stesso modo.

 

In sintesi: cosa ricercare

Un buon CRM deve essere quindi in grado di essere di supporto a tutte quelle attività che sono funzionali alla vendita o all’aumento del grado di soddisfazione del cliente. Deve tenere traccia di tutte le attività commerciali, dalle telefonate, alle mail, agli appuntamenti, sino alle cose più banali come ricordarci il compleanno di un cliente.

 

Se vuoi approfondire questo argomento e scoprire come il nostro CRM può aumentare la competitività della tua azienda

 

Contattaci…

Avere un e-commerce al tempo del coronavirus

E’ totalmente condivisibile il sentimento di frustrazione, di chi per anni ha portato avanti con sacrifici il proprio negozio e ora si vede costretto a non poter incassare

Serrande abbassate. Strade deserte. Persone recluse in casa.

E’ questa la situazione che il nostro paese sta vivendo.

Certo questa è sicuramente la parte della vicenda meno drammatica, se pensiamo che ci sono persone che hanno perso la vita, e altre che stanno lottando tra la vita e la morte.

 

Chi ha la fortuna di non trovarsi in situazioni cosi spiacevoli, deve però fare i conti con una situazione economica sicuramente poco accomodante. Tante imprese hanno fermato le loro attività e stanno ricorrendo alla cassa integrazione. Contestualmente con la chiusura delle attività, tutti i commercianti (che ricordiamo essere l’anima  dei nostri centri storici) si trovano ad affrontare una situazione davvero difficile.

Chi gestisce un’attività commerciale dovrà comunque continuare a sostenere le spese fisse come affitti, mutui, stipendi, utenze ecc, ma con questa situazione a fine mese si troverà con incassi pari a 0. Credo sia quindi totalmente condivisibile il sentimento di frustrazione, di chi per anni ha portato avanti con sacrifici il proprio negozio e ora si vede costretto a non poter incassare.

 

Grazie al cielo la tecnologia, ancora una volta, corre in nostro aiuto….

 

Stiamo parlando infatti di commercio digitale: e-commerce

 

Pensate che i dati degli acquisti online negli ultimi 13 giorni hanno segnato un +19% in Italia e +9% nel mondo. + 37% in Cina da Gennaio a Marzo.

 

Ovviamente come in ogni cosa, chi non ha perso tempo, chi non ha scelto di rimandare, chi aveva già digitalizzato il proprio negozio sviluppando il proprio e-commerce, oggi sta beneficiando di questi numeri e si troverà a fine mese con un passivo meno pesante o addirittura a guadagnare comunque.

 

Come sempre la differenza tra un imprenditore di successo e un imprenditore mediocre la fanno il tempismo e la capacità di prendere decisioni senza rimandare.

Ma non è troppo tardi per prendere questa strada. Swifty infatti è in grado di realizzare il vostro sito e-commerce nel giro di 5 giorni lavorativi.

 

Non fraintendete il messaggio che vogliamo dare.

Un’e-commerce o comunque la digitalizzazione della vostra attività non è certo utile solamente a fronteggiare questo momento.Anzi, grazie all’e-commerce il vostro business non dorme mai. Chi non sogna di avere clienti all’interno della propria attività 24ore su 24, 7 giorni su 7? E se ti dicessimo che puoi portare nel tuo negozio clienti d’oltre oceano o di qualsiasi parte del mondo??

 

Con un e-commerce tutto questo è possibile.

 

I numeri del commercio digitale in Italia sono spaventosi: Nel 2019 la spesa in eCommerce B2C ha superato i 40 miliardi di euro, con una crescita del 18% rispetto ai fasti dell’anno precedente. Il 62% della popolazione nostrana ha compiuto acquisti online almeno una volta (38 milioni di persone).

 

Cosa aspetti quindi?

 

Contattaci per progettare insieme come portare il tuo business sul web

Registrazione ospiti in azienda

Lo sapevi che la registrazione degli ospiti in azienda può costarti una multa salatissima?

Nell’esercizio della nostra attività ci capita ogni giorno di entrare in diverse aziende e di doverci registrare all’ingresso su un modulo cartaceo. I dati solitamente richiesti sono: Nome, Cognome, Azienda, Ora ingresso, Ora uscita.

Questo sistema è molto utile alle aziende per conoscere il numero e l’identità delle persone che ricevono durante la settimana, clienti, fornitori, collaboratori o semplici visitatori.

 

Peccato che questo sistema cartaceo sia fuori legge.

 

Non rispetta il Regolamento ue 2016/679 in materia di trattamento dei dati personali, in quanto chiunque può facilmente vedere le persone che sono state in azienda prima di esso. Questi sistemi cartacei infatti permettono ad un visitatore di conoscere facilmente l’identità delle persone che precedentemente hanno visitato l’azienda e sapere quando questo è avvenuto.

 

Le aziende che adottano metodi di registrazione ospiti cartacei rischiano multe salatissime fino al 2% del fatturato annuo.

 

Oltre a non essere a norma di legge questo sistema “cartaceo” poterebbe anche rappresentare un vero e proprio boomerang per le aziende che lo utilizzano. Immaginate infatti che la vostra azienda riceva uno o più concorrenti di un vostro fornitore storico, per valutare altre proposte. Se successivamente a queste visite, tornasse in azienda il vostro fornitore storico riuscirebbe facilmente a vedere che avete ricevuto anche i suoi concorrenti. Se per voi questo non rappresenta un gran problema, immaginate invece il caso in cui siate voi a visitare un potenziale cliente. Una volta registrati sul classico modulo cartaceo, chiunque dopo di voi potrebbe sapere che siete stati ospiti dell’azienda, con tanto di data e magari referente con cui avete parlato.

 

Come sempre la tecnologia viene in nostro aiuto!!!

 

Ci sono infatti vari sistemi informatici che permettono di adeguarsi alle norme vigenti in tema di  trattamento  dei dati personali. Questi sistemi hanno diversi vantaggi. Oltre a mettervi al riparo da pesanti sanzioni, migliora l’immagine della vostra azienda e il livello di sicurezza. Queste soluzioni impressionano positivamente i vostri ospiti e in caso d’emergenza o di situazioni anomale è possibile sapere istantaneamente le persone che sono all’interno degli edifici.

 

In cosa consistono queste soluzioni?

 

Le funzioni di questi sistemi permettono al visitatore di registrarsi su uno strumento informatico. Per esempio un tablet posizionato all’ingresso dell’azienda. Il sistema chiede e registra i dati del visitatore, salva automaticamente la data d’entrata e d’uscita, e possono essere associate al visitatore informazioni aggiuntive quali: n.badge, referente/accompagnatore interno all’azienda, documento d’identità.

 

Ovviamente Swifty sta mettendo a punto un sistema di questo genere assolutamente all’avanguardia.  Sarà a breve scaricabile dagli store di apple e google, lo potrei utilizzare su tablet o ipad e ti consentirà una prova gratuita di un mese prima di acquistarlo in abbonamento.

 

Contattaci per sapere di più…

Elon Musk svela i piani di Neuralink, la sua sturtup di neurotecnologie e intelligenza artificiale

“L’intelligenza artificiale è il futuro, chiunque diventi leader in questo ambito sarà il sovrano del mondo”. Queste le parole di Vladimir Putin agli studenti russi

Controllare smartphone e computer tramite un sensore impiantato nel cervello non è più fantascienza, ma il traguardo raggiunto da Neuralink, ed annunciato dal fondatore Elon Musk.

Un foro di 8 mm nel cranio permetterà di impiantare il chip collegato al cervello con fili più sottili di un capello umano, che possono essere “iniettati” con un ago di 24 micron per rilevare l’attività dei neuroni. A farlo, sotto la guida di un neurochirurgo, sarà un robot programmato per ridurre al minimo il margine di rischio per la salute e le funzionalità cerebrali.

Finora il sistema è stato testato con risultati incoraggianti su topi e una scimmia che ha controllato il computer con il suo cervello.

I campi di applicazioni di queste tecnologie sul genere umano sono potenzialmente infinite, prima fra tutte quelle in campo medico per aiutare le persone paraplegiche o amputate, fino a restituire addirittura il tatto o la vista.

Musk ha spiegato che in futuro potremmo creare un’interfaccia cervello-macchina in grado di creare una simbiosi con l’intelligenza artificiale. L’obiettivo di Neuralink è quello di mettere in grado chiunque di digitare 40 parole al minuto utilizzando solo col pensiero. Precisa anche che la “superintelligenza” sarà una facoltà per l’individuo ma con un potenziale enorme per lo sviluppo della nostra civiltà.

Musk non ha mai nascosto il suo pensiero che vede grandi minacce derivanti dall’intelligenza artificiale, infatti dice che Neuralink ha fatto passi da gigante sul “lato buono dell’intelligenza artificiale. La speranza per il momento è quella di arrivare alla prima sperimentazione su un paziente con paralisi nel 2020.

Il nostro CRM: scopri i vantaggi che può portare alla tua azienda

Il più grande valore dell’azienda è rappresentato dai propri clienti e il CRM ti permette di basare la tua strategia sul cliente.

Considerare il CRM uno strumento è sbagliato. Il CRM è infatti una strategia di business che si avvale di un software per coordinare una serie di attività mirate all’aumento del rapporto col cliente e la sua soddisfazione, ma anche all’aumento delle vendite e quindi al risultato economico per l’azienda.

Le attività che puoi svolgere grazie al CRM sono molteplici.

La funzione principale del CRM è quella del database. Infatti, tutti i dati che l’azienda ha a disposizione rispetto ai clienti, prospect e contatti, vengono raccolti in un unico database. Non solo dati personali quali: compleanno, interessi, abitudini, preferenze, ma anche tutte le interazioni con l’azienda come gli acquisti i preventivi richiesti gli interventi di manutenzione ecc.

Tutto questo ci permette di sviluppare una strategia personalizzata su gruppi di clienti, clusterizzandoli ed agendo su gruppi e non su tutti allo stesso modo.

Ad esempio è possibile organizzare eventi solo per quei clienti interessati, creare promozioni ad hock, inviare omaggi per il compleanno, essere allertati quando un cliente non ricompra da x tempo.

 

Inoltre il CRM ti consente di tenere traccia di tutte le attività della rete vendita: telefonate, messaggi, mail, preventivi, e ti ricorda di compiere le medesime azioni a distanza di tempo.

 

E’ fondamentale che il CRM che decidi di adottare sia integrato con gli altri sistemi aziendali come può essere il gestionale, e che sia fruibile in mobilità sugli smartphone e sui tablet. Il CRM deve infatti ricevere e fornire dati non solo alle aree aziendali in contatto con il cliente come il customer care, la forza vendita e il repato marketing, ma dev’essere adottato come strategia aziendale condivisa e funzionale da ogni settore.

 

 

Contattaci per provare il nostro CRM e vedere i benefici che può portare alla tua azienda.

Scegliere Swifty come investimento per la tua azienda…

Fabio Moretti, account manager e cofondatore spiega perché…

“”Oggi i nostri clienti si aspettano da noi sempre di più di essere seguiti nel processo di innovazione dell’azienda. Vogliono essere guidati verso la corretta gestione degli investimenti tecnologici e l’ottimizzazione dei processi.

Questo servizio di “consulenza” ci rende differenti dalle altre software house che si limitano a sviluppare progetti commissionati.

Il nostro approccio con l’azienda cliente è infatti quello di analizzare le problematiche non solo a livello informatico, ma anche relative a flussi di lavoro poco funzionali. Partendo quindi dalle esigenze del cliente o dalla sua idea, proponiamo una soluzione informatica in grado di raggiungere obiettivi prefissati come possono essere: il risparmio di tempo, la diminuzione fino all’eliminazione degli errori, il miglioramento del controllo sulle attività aziendali, l’eliminazione della carta e tanti altri.

Una volta che il cliente accetta la nostra proposta scegliamo la tecnologia migliore in base alle tempistiche e alle esigenze del cliente, e solo in fine ci dedichiamo allo sviluppo.

Capite come questo rappresenti una vera e propria consulenza sull’investimento da fare in uno dei settori più importanti per le aziende, quello dell’information technology.

C’è anche capitato però di consigliare il cliente sull’acquisto di hardware rispetto a vari fornitori (prodotti che noi non vendiamo).

Tutto questo significa portare valore all’azienda cliente a 360°.

 

Quando parlo di Creazione di Valore, intendo proprio offrire al cliente un prodotto o servizio che accresca il valore della sua azienda. Quindi è fondamentale che cliente sappia che la sua azienda aumenterà di valore dopo la collaborazione con Swifty.

 

Caso di successo emblematico per spiegare quello che ho appena affermato è quello di Progettiamo Autonomia. Un nostro cliente al quale abbiamo sviluppato il loro gestionale di produzione, che permette all’azienda enormi risparmi di tempo sulla catena produttiva e un controllo estremamente efficacie. Il nostro software è talmente impattante sulla loro attività che hanno scelto di farne un vero e proprio brand. Hanno quindi dato un logo e un nome al nostro sistema: “Hopp”. Ora in azienda hanno magliette e gadget personalizzati “Hopp” e anche alcuni prodotti venduti dal nostro cliente sono marchiati “Hopp”, (prodotti grazie al sistema Hopp).””

 

Ecco perché scegliere Swifty risulta essere un investimento vincente per la propria azienda….   Contattaci per approfondire insieme a noi come evolvere la tua azienda.

#Awayofthinking

7 consigli per un sito web credibile ed affidabile…

Attraverso il sito web è fondamentale comunicare affidabilità e credibilità. Di seguito, 7 consigli fondamentali per avere un sito web di successo:

 

DESIGN:

Secondo Blue Corona, il 48% degli utenti ha affermato che il design di un sito è il primo fattore per stabilire la credibilità di un’azienda. Quando un visitatore arriva sulla vostra homepage gli bastano pochi secondi per stabilire se il sito gli piace o non gli piace. Investire in un buon design è una scelta fondamentale per far si che gli utenti rimangano il più a lungo possibile sulla vostra pagina.

CONTATTI:

Indirizzo e numero di telefono, sono fondamentali in una giungla come quella del web dove è possibile incappare in bufale o in aziende inesistenti. Essere quindi facilmente raggiungibili implica automaticamente credibilità.  Il 64% degli utenti vuole vedere le informazioni di contatto di un’azienda sulla sua homepage. I visitatori molto probabilmente le cercheranno quindi in fondo alla pagina. Ovviamente è vivamente consigliato anche dedicare interamente una pagina del proprio sito web ai contatti.

RECENSIONI E TESTIMONIANZE:

Quando si tratta di concludere un acquisto o decidere di contattare un azienda è fondamentale in giudizio di chi  ha preso questa decisione prima di noi. Quindi mostrare storia, testimonianze, recensioni, casi di successo, ci rende attendibili ed affidabili. L’88% degli utenti si fida infatti delle recensioni quanto di un consiglio personale.

NORMATIVA SULLA PRIVACY:

Rendere visibile e disponibile l’informativa sulla privacy e i termini e le condizioni rende il sito attendibile e comunica trasparenza ed affidabilità. E’ fondamentale quindi dare ai visitatori la possibilità di vedere quali dati vengono utilizzati e come sono protetti.

LIMITARE LA PUBBLICITA’:

Anche se la pubblicità sul tuo sito o blog può essere un buon strumento di business, la maggior parte dei consumatori è infastidita da qualsiasi cosa con il loro percorso di acquisto/navigazione. Alcune autorevoli ricerche dicono che i banner e i pop up sono tra i tipi di pubblicità più sgraditi. Il consiglio è quello di mantenere al minimo le pubblicità.

QUALITA’ DELLE FOTO:

Niente è più deleterio che utilizzare foto di scarsa qualità o “eccessivamente finte”. Uno studio basato sul tracciamento oculare del gruppo Nielsen Norman ha dimostrato che utilizzare foto attente al particolare è più efficace che includere un repertorio di immagini generiche. Il consiglio è quindi quello di utilizzare foto appropriate e di buona qualità

CONTENUTI TESTUALI:

Il 59% di chi naviga sul web, evita di fare affari con aziende che commettono errori di ortografia o grammaticali. Assicurati quindi che le revisioni dei tui testi siano affidate a persone esperte. Anche l’aggiornamento dei contenuti è fondamentale, quindi è consigliato utilizzare testi che fotografino la realtà attuale e non il passato.

Il prezzo dell’ineficienza…

Quanto costa alla tua azienda l’inefficienza e un’organizzazione non razionale?

Ogni Azienda e ogni imprenditore sanno quanto sia importante l’organizzazione interna, e quanto sia importante semplificare e razionalizzare i flussi di lavoro.

COMMERCIALE: ricerca clienti e vendita
AMMINISTRAZIONE: acquisti, offerte, fatture,
HR: ricerca personale, assunzioni, paghe
FINANZA: pagamenti ricevuti ed effettuati
PRODUTTIVA: priorità e gestione sprechi
MAGAZZINO: controllo giacenze e gestione rotazione magazzino

In ogni settore o attività aziendale possono esserci problematiche, sprechi di tempo o gestioni poco funzionali che rallentano le attività ed aumentano gli errori rendono la nostra azienda meno efficiente.
Tutto questo si traduce in uno spreco di risorse economiche che porta l’azienda ad avere meno margini o addirittura ad avere difficoltà economiche, ma nella peggiore delle ipotesi le lacune strutturali trascinano l’azienda a picco.
La resistenza al cambiamento e l’avversione all’innovazione portano nelle aziende prassi che riducono l’efficacia e limitano le capacità imprenditoriali di chi le guida. Ogni imprenditore, sa quanto costa questo tipo di inefficienza alla propria azienda.

 

 

Per questo è necessario per la sopravvivenza e il successo di un azienda razionalizzare i flussi di lavoro, semplificare le procedure, organizzare più agevolmente il controllo e la gestione. Per ottenere questi risultati è fondamentale affidarsi a professionisti qualificati come i nostri consulenti, che hanno maturato competenze acquisite in anni di attività di consulenza in azienda.
Il modus operandi dei consulenti di Swifty è quello di analizzare ogni tipo di situazione, definire la soluzione più adatta allo scopo, presentare il progetto al board aziendale, implementare la soluzione sulla struttura, e assicurare un continuo controllo dei risultati.

Nel caso la soluzione preveda l’introduzione di software, il nostro sistema informatico deve necessariamente raggiungere uno o più di questi obiettivi:

-Miglioramento soddisfazione/fidelizzazione clienti
-Riduzione dei costi aziendali
-Incremento della produttività del lavoro e dei dipendenti
-incremento reddittività/marginalità dei prodotti o dei servizi
-Accelerazione dei processi/ riduzione dei tempi di decisione
-Sviluppo nuovi prodotti e servizi
-Ingresso in nuovi segmenti di mercato

I nostri consulenti propongono soluzioni agili, scalabili e sostenibili, puntando ad eliminare le operazioni improduttive e non necessarie, automatizzando le azioni ripetitive o troppo onerose in termini di tempo e risorse. L’obiettivo che guida il percorso proposto è creare un ambiente di lavoro collaborativo, aperto ed efficiente, che crede nelle persone in quanto cuore e motore di ogni processo.

Ti invitiamo quindi  a contattarci, per progettare insieme come evolvere la tua azienda.

L’importanza dell’analisi dati sul proprio sito

La corretta analisi dei dati ci permetterà di capire quali sono le modifiche da apportare al sito web per indurre gli utenti a fare ciò che noi vogliamo, ma allo stesso tempo rendere gradevole e prolungata la loro permanenza sul nostro sito.

Google ci offre un servizio validissimo per l’analisi dei dati di navigazione sul proprio sito: Google Analytics.

Questo servizio ci permette di avere una serie infinita di dati riguardo le visite del nostro sito.

Le informazioni più comuni che possiamo avere sono: conoscere il numero di visitatori, la quantità di pagine visitate o la frequenza di rimbalzo,  conoscere i movimenti fatti dall’utente all’interno del sito o di una singola pagina, sapere se l’utente ci ha trovato tramite ricerca organica o tramite Social e se le keywords usate sono effettivamente efficaci.

 

La corretta analisi dei dati ci permetterà di capire quali sono le modifiche da apportare al sito web per indurre gli utenti a fare ciò che noi vogliamo, ma allo stesso tempo rendere gradevole e prolungata la loro permanenza sul nostro sito.

 

Google Analytics è un tool gratuito potentissimo, ma deve essere configurato correttamente. Il processo avviene inserendo un codice di tracciamento, che dovrà essere presente in ogni pagina del sito web. La cosa più interessante, che consente di trarre da Google Analytics le informazioni più utili, è la possibilità di essere configurato in modo da fornire report personalizzati, per centrare appieno quelle che sono le nostre esigenze. Queste sono tutte accortezze che deve avere un buon sviluppatore, accertatevi che chi vi sviluppa il sito stia predisponendo anche il servizio di google analitycs.

Questo strumento ha una particolare importanza per chi vende prodotti on-line attraverso un e-commerce, in quanto è possibile definire ogni stile di comportamento e targhettizzare ogni cliente per poter adottare la strategia migliore al fine di aumentare le vendite.

DIVENTA QUINDI FONDAMENTALE SAPER ANALIZZARE QUESTE STATISTICHE PER POTER MIGLIORARE IL NOSTRO SITO.

Google Analytics è lo strumento più potente che abbiamo per raccogliere informazioni relative al traffico generato dal nostro sito web e soprattutto è uno strumento gratuito, non tutti però sanno interpretare questi dati, anche perché non esiste una chiave di lettura univoca, ma tanto dipende dal tuo tipo di business e soprattutto dagli obiettivi che hai.

Se hai bisogno di consulenza al fine di interpretare al meglio questi dati e soprattutto di utilizzarli per migliorare il tuo sito, SWIFTY PUO’ AIUTARTI. NON ESITARE A CONTATTARCI

L’importanza del sito web…

CREDIBILITA’ E VISIBILITA’, un sito web ben fatto ci rende autorevoli e visibili….

Internet ha cambiato le nostre vite diventando la prima fonte di informazione per tutti, e con l’avvento degli smartphone, il divario tra internet e televisione e giornali si è ulteriormente ampliato a favore della rete.

E’ riscontrato e riscontrabile da tutti, che chiunque prima di fare un qualsiasi acquisto, prende informazioni sul web, non essere presenti significa lasciare fette di mercato ai competitor che invece sono presenti. Le statistiche precise indicano che il 93% degli acquisti parte con una ricerca sul web, immaginate quindi il risultato che avrebbe sulla vostra attività se un potenziale cliente non riuscisse a trovarvi o arrivasse prima ai vostri competitor rispetto a voi. Queste sono alcune delle ragioni per cui è assolutamente necessario essere ben rintracciabili su internet.

 

Infatti, un sito web rappresenta a tutti gli effetti una vetrina per la vostra attività, una porta d’ingresso nella vostra azienda. Lascereste la porta chiusa ai clienti che vogliono visitarvi, o la vetrina sporca e non aggiornata?? Se la risposta a queste domande è no, allora dovete assolutamente avere cura della vostra immagine web.

 

Per acquisire nuovi clienti è quindi assolutamente necessario essere presenti e soprattutto ben rintracciabili sui motori di ricerca, considerando che le potenzialità del web sono infinite, con 2,5 miliardi di persone connesse è la più grande platea possibile, inoltre un sito web è visibile 24ore su 24 7 giorni su 7. Di conseguenza i vostri clienti potranno reperire o richiedere informazioni in qualsiasi momento e in qualunque zona del mondo, sui vostri prodotti o servizi.

 

E’ fondamentale anche prendere in considerazione l’aspetto della CREDIBILITA’, infatti un sito internet ben fatto vi rende autorevoli e credibili, al contrario un sito internet fatto male, vecchio, difficilmente navigabile, scoraggerebbe i potenziali clienti a lavorare con voi  o acquistare da voi. Al giorno d’oggi infatti si parla di reputazione web per le aziende, e la consapevolezza che le persone hanno verso internet è talmente elevata che vi capiterà sicuramente di sentire frasi del tipo: “non l’ho trovato su google…..NON ESISTE!!”.

 

Grazie al web, è anche possibile vendere direttamente attraverso un sito, in qualunque zona del mondo o del paese. Sviluppando il proprio e-commerce infatti, o appoggiandosi a piattaforme già esistenti come amazon, e-bay e altri, potrete vendere prodotti e incassare il denaro senza nemmeno conoscere il cliente, cosa che oggi è terribilmente scontata, ma che anni fa sembrava impossibile.

Se ancora non hai un sito internet o vuoi ammodernare il tuo spazio web già esistente, Swifty è la realtà che fa per te. Già diversi clienti negli anni hanno scelto noi per lo sviluppo del loro sito, e in 5 anni di attività possiamo vantare il 100% di clienti soddisfatti.

Non esitare a contattarci.