Tag Archives: consulenza

Scegliere Swifty come investimento per la tua azienda…

Fabio Moretti, account manager e cofondatore spiega perché…

“”Oggi i nostri clienti si aspettano da noi sempre di più di essere seguiti nel processo di innovazione dell’azienda. Vogliono essere guidati verso la corretta gestione degli investimenti tecnologici e l’ottimizzazione dei processi.

Questo servizio di “consulenza” ci rende differenti dalle altre software house che si limitano a sviluppare progetti commissionati.

Il nostro approccio con l’azienda cliente è infatti quello di analizzare le problematiche non solo a livello informatico, ma anche relative a flussi di lavoro poco funzionali. Partendo quindi dalle esigenze del cliente o dalla sua idea, proponiamo una soluzione informatica in grado di raggiungere obiettivi prefissati come possono essere: il risparmio di tempo, la diminuzione fino all’eliminazione degli errori, il miglioramento del controllo sulle attività aziendali, l’eliminazione della carta e tanti altri.

Una volta che il cliente accetta la nostra proposta scegliamo la tecnologia migliore in base alle tempistiche e alle esigenze del cliente, e solo in fine ci dedichiamo allo sviluppo.

Capite come questo rappresenti una vera e propria consulenza sull’investimento da fare in uno dei settori più importanti per le aziende, quello dell’information technology.

C’è anche capitato però di consigliare il cliente sull’acquisto di hardware rispetto a vari fornitori (prodotti che noi non vendiamo).

Tutto questo significa portare valore all’azienda cliente a 360°.

 

Quando parlo di Creazione di Valore, intendo proprio offrire al cliente un prodotto o servizio che accresca il valore della sua azienda. Quindi è fondamentale che cliente sappia che la sua azienda aumenterà di valore dopo la collaborazione con Swifty.

 

Caso di successo emblematico per spiegare quello che ho appena affermato è quello di Progettiamo Autonomia. Un nostro cliente al quale abbiamo sviluppato il loro gestionale di produzione, che permette all’azienda enormi risparmi di tempo sulla catena produttiva e un controllo estremamente efficacie. Il nostro software è talmente impattante sulla loro attività che hanno scelto di farne un vero e proprio brand. Hanno quindi dato un logo e un nome al nostro sistema: “Hopp”. Ora in azienda hanno magliette e gadget personalizzati “Hopp” e anche alcuni prodotti venduti dal nostro cliente sono marchiati “Hopp”, (prodotti grazie al sistema Hopp).””

 

Ecco perché scegliere Swifty risulta essere un investimento vincente per la propria azienda….   Contattaci per approfondire insieme a noi come evolvere la tua azienda.

#Awayofthinking

La fatturazione elettronica attraverso l’uso della blockchain : Xriba

La fatturazione elettronica attraverso l’uso della blockchain: il progetto di Xriba

Il nome lo hanno preso da chi, nella storia antica, ha avuto il compito di trascrivere atti, leggi, libri, tenere la contabilità; Xriba lo fa sulla blockchain proprio come uno scriba lo faceva sui papiri, o sulle tavolette di terracotta. È una società londinese, ma dietro ci sono due italiani: Gianluca Massini Rosati e Federico Pacilli. E promette di portare velocità nei processi e accuratezza nel mondo della fatturazione elettronica: “Il nostro obiettivo è portare tutte le aziende verso l’automazione delle registrazioni contabili attraverso l’uso della blockchain e dell’intelligenza artificiale”, ha spiegato ad AGI Gianluca Massini Rosati, 36 anni di Orvieto, ma che l’azienda l’ha fondata a Londra.

L’ha lanciata nel 2018, dopo un po’ di anni di lavoro nella consulenza aziendale, e attraverso un finanziamento ottenuto con un ICO, Xriba ha raccolto 12.8 milioni di dollari per circa 275 milioni di token (il corrispettivo delle azioni, nelle ICO) venduti. “Con questi fondi intendiamo finanziare lo sviluppo di vari software che aiuteranno gli imprenditori e le aziende a risparmiare tempo e soldi nella gestione di tutti gli adempimenti burocratici”, ha spiegato Massini Rosati. “L’Italia è un esempio unico al mondo per la digitalizzazione sulla fatturazione delle aziende, ma c’è un problema tecnico: l’attesa da quando un’azienda invia la fattura al feedback ottenuto, che può arrivare anche dopo 5-6 ore. Con la blockchain questo può avvenire in tempi assai più rapidi”.

Xriba per offrire questo servizio usa la bockchin di Eos, una delle tante disponibili. Le transazioni hanno un costo, come tutte le transazioni che avvengono sulla blockchain (che di base è il protocollo che ha reso celebre Bitcoin e che di fatto sostanzia tutte le criptovalute esistenti). Un’altro pezzo di tecnologia, spiega il fondatore, lo dà l’intelligenza artificiale che in Xriba “è usata per leggere le fatture, ma è una parte a cui stiamo ancora lavorando”.

Blockchain è diventato un termine piuttosto popolare in Italia dopo l’interesse più volte manifestato dall’attuale governo, che lo scorso 28 settembre ha lanciato un avviso pubblico per la selezione di 30 esperti per elaborare una strategia nazionale basata su questa tecnologia, che va dall’individuazione delle iniziative private già esistenti a livello nazionale, alla ricerca e lo sviluppo del protocollo, alla definizione di strumenti per favorire lo sviluppo di imprese e startup del settore. Che ha campi di applicazioni enormi e non ancora del tutto esplorati: la fatturazione elettronica è solo uno di questi.

Blockchain, come sta dimostrando, è una tecnologia che può rivoluzionare il mondo dei dati e della sicurezza informatica.

fonte: agi.com

Swifty Srl può guidarti attraverso questo nuovo mondo, cercando di capire insieme alla tua aziende la soluzione migliore e funzionale. contattaci per chiedere qualsiasi informazione, saremo a tua disposizione.