Tag Archives: analisi dati

La fatturazione elettronica attraverso l’uso della blockchain : Xriba

La fatturazione elettronica attraverso l’uso della blockchain: il progetto di Xriba

Il nome lo hanno preso da chi, nella storia antica, ha avuto il compito di trascrivere atti, leggi, libri, tenere la contabilità; Xriba lo fa sulla blockchain proprio come uno scriba lo faceva sui papiri, o sulle tavolette di terracotta. È una società londinese, ma dietro ci sono due italiani: Gianluca Massini Rosati e Federico Pacilli. E promette di portare velocità nei processi e accuratezza nel mondo della fatturazione elettronica: “Il nostro obiettivo è portare tutte le aziende verso l’automazione delle registrazioni contabili attraverso l’uso della blockchain e dell’intelligenza artificiale”, ha spiegato ad AGI Gianluca Massini Rosati, 36 anni di Orvieto, ma che l’azienda l’ha fondata a Londra.

L’ha lanciata nel 2018, dopo un po’ di anni di lavoro nella consulenza aziendale, e attraverso un finanziamento ottenuto con un ICO, Xriba ha raccolto 12.8 milioni di dollari per circa 275 milioni di token (il corrispettivo delle azioni, nelle ICO) venduti. “Con questi fondi intendiamo finanziare lo sviluppo di vari software che aiuteranno gli imprenditori e le aziende a risparmiare tempo e soldi nella gestione di tutti gli adempimenti burocratici”, ha spiegato Massini Rosati. “L’Italia è un esempio unico al mondo per la digitalizzazione sulla fatturazione delle aziende, ma c’è un problema tecnico: l’attesa da quando un’azienda invia la fattura al feedback ottenuto, che può arrivare anche dopo 5-6 ore. Con la blockchain questo può avvenire in tempi assai più rapidi”.

Xriba per offrire questo servizio usa la bockchin di Eos, una delle tante disponibili. Le transazioni hanno un costo, come tutte le transazioni che avvengono sulla blockchain (che di base è il protocollo che ha reso celebre Bitcoin e che di fatto sostanzia tutte le criptovalute esistenti). Un’altro pezzo di tecnologia, spiega il fondatore, lo dà l’intelligenza artificiale che in Xriba “è usata per leggere le fatture, ma è una parte a cui stiamo ancora lavorando”.

Blockchain è diventato un termine piuttosto popolare in Italia dopo l’interesse più volte manifestato dall’attuale governo, che lo scorso 28 settembre ha lanciato un avviso pubblico per la selezione di 30 esperti per elaborare una strategia nazionale basata su questa tecnologia, che va dall’individuazione delle iniziative private già esistenti a livello nazionale, alla ricerca e lo sviluppo del protocollo, alla definizione di strumenti per favorire lo sviluppo di imprese e startup del settore. Che ha campi di applicazioni enormi e non ancora del tutto esplorati: la fatturazione elettronica è solo uno di questi.

Blockchain, come sta dimostrando, è una tecnologia che può rivoluzionare il mondo dei dati e della sicurezza informatica.

fonte: agi.com

Swifty Srl può guidarti attraverso questo nuovo mondo, cercando di capire insieme alla tua aziende la soluzione migliore e funzionale. contattaci per chiedere qualsiasi informazione, saremo a tua disposizione.

Raccolta dati di Produzione: controllo del processo produttivo

Lo sapevi che con la raccolta dati di Produzione puoi avere il controllo del processo produttivo?

In un mercato in continua evoluzione, caratterizzato da una forte concorrenza sia interna che estera, percepiamo sempre di più il concetto di servizio come valore aggiunto al prodotto.

Ogni realtà può concretizzare il servizio in modi diversi:

  • La velocità nella consegna
  • La gestione degli ordini
  • La qualità del prodotto

Un’altra parte fondamentale la giocano i costi.

Con margini spesso sempre più sottili, è di vitale importanza conoscere il costo del prodotto; tale conoscenza potrebbe fare la differenza tra la permanenza sul mercato o la scomparsa da esso.

Per rendere possibile tutto ciò, uno dei punti fondamentali è sicuramente il controllo del processo produttivo.

Le moderne linee di produzione offrono molti strumenti che, usati nel modo giusto, ci permettono di ottenere questo controllo.

Non solo quelle moderne, però; anche le macchine più datate, grazie ai moderni concetti di IIoT, possono ancora dire la loro grazie ad apposita sensoristica con quale è possibile equipaggiare queste macchine.

Come?

Realizzando un prodotto custom (personalizzato), in linea con procedure e direttive aziendali; partendo da un software cosi si potrebbero raggiungere determinati obiettivi come:

  • la raccolta dati di Produzione,
  • il monitoraggio in tempo reale del funzionamento delle macchine,
  • il controllo dell’avanzamento della produzione e dello stato degli impianti
  • l’ottenimento di molte altre informazioni preziose per operare un controllo del processo produttivo.

Sfruttando la bi direzionalità dell’informazione, inoltre, un prodotto custom è in grado sia di leggere le informazioni dalle macchine che di inviarne.

Un strato software dedicato alla connessione con le macchine raccoglie e storicizza i dati, rendendoli disponibili alla logica applicativa; in questo modo sarete in grado di scegliere il tipo di analisi che vorrete effettuare su di essi.

Queste analisi, con inclusi i cruscotti real-time, vengono resi disponibili attraverso il web: questo permette la fruizione dei dati attraverso qualsiasi dispositivo, sia esso un pc, un tablet o uno smartphone, inoltre può prevedere la scrematura e la dispensazione di contenuti mirata seguendo potenzialmente una gerarchia di utenze.

Swifty Srl si è specializzata nel corso del tempo a realizzare soluzioni in grado di analizzare i dati della tua produzione e fornirli in real-time con grafici mirati per le tue esigenze.

Non perdere altro tempo, rivolgiti a noi, studieremo insieme a te la miglior strategia per la tua azienda.